docenti

  • Circ 55/P Formazione

    Viste le numerose adesioni per il turno pomeridiano, il corso in oggetto si terrà il giorno 11 Novembre c.a. dalle ore 14,30 alle 18,30.
  • Circ 56/P Elezioni rappresentanti

    Con Circolare Ministeriale n. 18 - prot.n.8032 del 7 settembre 2015 - il MIUR, Direzione generale ordinamenti scolastici e valutazione sistema nazionale di istruzione, ha fornito indicazioni in merito al rinnovo degli Organi Collegiali nel corrente a.s.2015/16, confermando le istruzioni impartite negli scorsi anni scolastici.

    Le elezioni per il rinnovo dei consigli di Istituto scaduti, per decorso triennio o per qualunque altra causa, si svolgeranno secondo la procedura ordinaria di cui al titolo III dell’O.M. n. 251 del 15 luglio 1991, modificata ed integrata dalle successive OO.MM. n. 267, 293 e 277, rispettivamente datate 4 agosto 1995, 24 giugno 1996 e 17 giugno 1998.

    Per il Piemonte l'Ufficio Scolastico Regionale ha fissato nei giorni di: - DOMENICA 15 NOVEMBRE 2015 (apertura dei seggi dalle ore 8.00 alle ore 12.00) - LUNEDI’ 16 NOVEMBRE 2015 (apertura dei seggi dalle ore 8.00 alle ore 13.30) lo svolgimento delle operazioni per il rinnovo integrale dei consigli di Istituto scaduti per il decorso triennio o per qualunque altra causa, nel rispetto della procedura dettata dagli artt. 24 e seguenti dell’O.M. 215/91 (titolo III).

    Pertanto nei suddetti giorni ed orari sarà insediato il seggio elettorale nell'aula insegnanti dell'Istituto presso il quale si svolgeranno le elezioni dei rappresentanti delle componenti genitori, docenti, personale amministrativo al consiglio d'Istituto.

  • Circ 57/D Instradiamoci

    Si comunica che sono impegnati nel progetto INSTRADIAMOCI, a cui il nostro Istituto partecipa in collaborazione con la Polizia Stradale e l'USR Piemonte nell'ambito dei progetti sulla sicurezza, i seguenti alunni:


    MAZZOTTI classe 3^ Bt
    ALBANO classe 3^ A articolata
    CATARAGA classe 3^ A articolata
    ZANIRATO classe 4^ At
    BUBBIO classe 4^ Bt
    GIUNTA classe 4^ Bt

    nei seguenti giorni ed orari
    11/11/15 ore 10.00-14.00 presso Istituto Cottini
    16/11/15 ore 10.00-14.00 presso Istituto Steiner
    03/12/15 ore 10.00-14.00 presso Liceo Artistico
    I suddetti alunni saranno accompagnati dal prof. Piatti Andrea, referente del progetto.


  • Circ 57/P Scipero 20/11/15

    Si comunica come da Prot. 9886 del 12/11/2015 in allegato, lo sciopero indetto dalla confederazione sindacale USB - Unione Sindacale di Base -in data Venerdì 20 Novembre 2015

    Precisando la non obbligatorietà, si prega di volere indicare l’eventuale adesione.

    Il personale è tenuto a firmare il foglio di presenza e/o timbrare onde evitare errate segnalazioni degli scioperanti, nella giornata dello sciopero

  • Circ 58/D Uscita anticipata

    Si comunica che, a causa di un’assemblea sindacale destinata al personale dell’Istituto indetta per il giorno 11/11/2015 dalle ore 12.00 alle ore 14.00, in tale giorno l’orario di lezione subirà le seguenti variazioni:

    ISTITUTO TECNICO
    Classe 4AT esce alle ore 12.00
    Classe 3AT esce alle ore 12.00
    Classe 1DT esce alle ore 12.00
    Classe 3DT esce alle ore 12.00
    Classe 2ET esce alle ore 12.00
    Classe 3BT esce alle ore 12.00

    ISTITUTO PROFESSIONALE
    Classe 5BG esce alle ore 12.00
    Classe 1AG esce alle ore 12.00
    Classe 4Baudio esce alle ore 13.00


  • Circ 58/P Scrutini serale

    Con la presente si comunica il calendario per il serale (vedi allegato).
  • Circ 59/P Comunicazione

    Comunico a tutto il personale scolastico, alle famiglie degli studenti e agli studenti, più di tutti interessati al seguente provvedimento, che, a seguito dei continui atti di vandalismo perpetrati nei servizi igienici dell’Istituto, i servizi maschili e femminili del 2° e 3° piano del corpo centrale, verranno chiusi durante l’orario di lezione e tenuti aperti solo durante gli intervalli.

    Nel caso alcuni allievi avessero necessità di utilizzare i servizi durante l’orario di lezione, dovranno rivolgersi al bidello presente al piano per avere la chiave di accesso.

    Invito i docenti a permettere l’uscita dalla classe, in orario di lezione, solo in casi eccezionali e a un singolo studente per volta.

    Il presente provvedimento si è reso necessario dopo innumerevoli danni causati ai tubi di scarico dell’acqua bruciati con accendini o divelti dalla loro sede. L’acqua contenuta nelle vaschette ha allagato i servizi costringendo il personale ausiliario ad interventi di pulizia e ripristino straordinari. Inoltre, data l’impossibilità di ottenere interventi di riparazione da parte dell’ente proprietario, la Città Metropolitana, questo Istituto deve assumersi per intero l’onere delle riparazioni.

    Non essendo possibile individuare i responsabili di tali atti, che si chiudono nel singolo servizio igienico per agire, ritengo doveroso fare appello alla coscienza civile di tutti coloro che frequentano questa scuola per sottolineare che l’edificio, il giardino, le attrezzature, i materiali didattici sono un bene comune della comunità scolastica. Danneggiarli significa arrecare un danno a tutti gli studenti e costringere il personale scolastico a lavori straordinari mentre il loro tempo-lavoro potrebbe essere meglio impiegato.

  • Circ 6/Doc - Proposta "Piano Attività 2015/16"

    Nell'allegato è possibile visionare la proposta del "Piano delle attività 2015/16".
  • Circ 60/P Ricognizione incarichi

    Si rammenta a tutto il personale che, per i dipendenti pubblici, l’esercizio di altre attività lavorative oltre a quella effettuata alle dipendenze della pubblica amministrazione, deve essere autorizzato dal dirigente scolastico che ne verificherà la compatibilità con il rapporto di pubblico impiego (D. Lgs 165/01, art.53, IX).

    Non richiedono autorizzazione: le attività di volontariato, le attività sportive non esercitate in modo professionale, le attività inerenti la comunicazione del pensiero (collaborazione con riviste, periodici, case editrici) a meno che si configuri una collaborazione continuativa o un rapporto di lavoro subordinato le attività inerenti l’esercizio del diritto d’autore e dei diritti di brevetto le attività esercitate nell’ambito di un ente O.N.L.U.S. le attività politiche.

    Sono invece del tutto incompatibili: le attività commerciali che comportano una responsabilità patrimoniale illimitata e la soggezione alla procedura fallimentare le attività al servizio di altro datore pubblico.

    Sono di norma compatibili con un rapporto di lavoro part time non superiore al 50%: le attività libero-professionali, le attività artigianali ed agricole, i rapporti di lavoro subordinato con un datore privato Tali attività devono essere espressamente autorizzate dal Dirigente scolastico.

    Si invita il personale a segnalare alla Dirigente le eventuali attività lavorative svolte in aggiunta al servizio presso questa istituzione entro il 25 novembre 2015.

  • Circ 61/P Cessazione dal servizio

    Si allega alla presente la circolare dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Torino n° 388 del 9 novembre 2015 avente come oggetto: CESSAZIONI DAL SERVIZIO 1 SETTEMBRE 2016, PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' RELATIVE AL TRATTAMENTO DI PENSIONE.
  • Circ 62/D Sciopero 20/11/2015

    i comunica che per il giorno VENERDI 20 NOVEMBRE 2015 è stato indetto, da parte della confederazione sindacale USB -Unione Sindacale di Base, uno sciopero riguardante tutto il personale della scuola; pertanto in tale data non sarà possibile garantire un regolare svolgimento delle lezioni.

  • Circ 62/P Cdc std 5 AT

    Si convoca il consiglio di classe straordinario della classe 5° AT il giorno giovedì 19 novembre 2015 alle ore 15.00 con il seguente ordine del giorno: viaggio di istruzione di più giorni.
  • Circ 63/P Cdc std 3BT serale

    E' convocato per il giorno 26 novembre 2015 alle ore 14,30 il Consiglio straordinario della classe 3° B Serale aperto ai soli docenti con il seguente O.d.G.: Criteri e modalità rilevazione crediti, validazione crediti formativi degli studenti, varie ed eventuali.
  • Circ 64/D Programmazione attività di Alternanza Scuola Lavoro

    Si informa che l'incontro in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e la Film Commission presso la Bibliomediateca Mario Gromo- Via Matilde Serao, 8/A previsto per il 30 novembre è stato rinviato al 1 dicembre 2015.

    • Orario: alle ore 9,20 alle ore 12,30 circa
    • Docenti: Castello, Lupia D, Cavaciuti, Fratini
    • Esperto: FOTOGRAFIA -Alessandro Dominici

    Classi coinvolte: IV B audiovideo e V A articolata (fotografi e audiovideo).

    Gli studenti si recheranno indipendentemente alla Bibliomediateca e al termine dell'incontro gli studenti non rientreranno in Istituto.

  • Circ 64/P Presidenti e Segretari dei Consigli di Classe

    Si pubblicano in allegato i nominativi dei docenti presidenti e segretari dei Consigli di Classe nonché dei presidenti che hanno accettato la nomina di Coordinatore del CdC. Mentre le funzioni di presidenza e di segretariato sono obbligatoriamente esercitate come in qualunque altro organo collegiale, l’incarico del coordinamento è stato affidato ai soli docenti disponibili a svolgerlo.

    Ringrazio tutti coloro che si sono dichiarati disponibili sapendo quanto sia importante e delicato il ruolo ad essi affidato e quanto tempo e quante energie vengano spese per svolgere bene tale compito, cruciale per l’instaurarsi di relazioni positive all’interno della classe, tra i docenti e gli studenti, tra i docenti e le famiglie. Ricordo a tutti i docenti che la redazione dei Piani Didattici Personalizzati è attività obbligatoria e di esclusiva competenza dei Consigli di Classe (Direttiva Ministeriale del 27/12/2012 e Nota 2563 del 22 novembre 2013 per citare solo le norme più recenti) perciò invito i presidenti dei CdC privi di coordinatore ad avvisare questo ufficio della necessità di convocare un CdC ad hoc, per la predisposizione dei PDP.

    In particolare riporto dalla Nota 2563 “…il Consiglio di classe è autonomo nel decidere se formulare o non formulare un Piano Didattico Personalizzato, avendo cura di verbalizzare le motivazioni della decisione. E’ quindi peculiare facoltà dei Consigli di classe o dei team docenti individuare – eventualmente anche sulla base di criteri generali stabiliti dal Collegio dei docenti – casi specifici per i quali sia utile attivare percorsi di studio individualizzati e personalizzati, formalizzati nel Piano Didattico Personalizzato, la cui validità rimane comunque circoscritta all’anno scolastico di riferimento”.

    Preciso infine i compiti delle diverse figure fino ad ora citate:

    PRESIDENTE del CDC:

    • rileva le presenze e le assenze dei docenti,
    • propone i punti all’ordine del giorno all’attenzione dei colleghi,
    • chiude la seduta o, se necessario, riconvoca il Consiglio, - controfirma il verbale della seduta,
    • in sede di scrutinio intermedio e finale provvede alla redazione del verbale e dei documenti necessari (tabelloni voti, lettere ai genitori, ecc.) avendo le credenziali di accesso al RE diverse dai colleghi.

    SEGRETARIO del CDC

    • verbalizza in modo sintetico l’andamento della seduta avendo cura di riportare con chiarezza le motivazioni che hanno condotto alla delibera del CDC;
    • coadiuva il presidente nella conduzione della seduta;
    • provvede ad allegare al verbale eventuali documenti;
    • redige il verbale contestualmente alla seduta e ne chiede l’approvazione al termine, firmando il documento insieme al presidente;
    • qualora l’approvazione non sia possibile nella stessa seduta, il verbale sarà letto ed approvato nella seduta successiva (fatti salvi i verbali relativi agli scrutini che sono necessariamente contestuali).

    COORDINATORE del CDC

    • svolge funzioni di presidente;
    • convoca i Consigli straordinari dopo averne informato il Dirigente e comunica alle famiglie le decisioni prese. Al termine dell’a.s. redige schema riassuntivo delle sanzioni disciplinari (studente- sanzione);
    • verifica almeno mensilmente la situazione dei ritardi, delle assenze, delle uscite anticipate e delle relative giustificazioni segnalando alle famiglie le situazioni che rischiano di compromettere l’anno scolastico;
    • redige e consegna al Dirigente il piano annuale delle visite d’istruzione;
    • spiega agli studenti delle classi quinte la normativa inerente lo svolgimento degli Esami di Stato;
    • consegna e provvede al ritiro dei documenti di valutazione che fa pervenire alla segreteria didattica;
    • raccoglie le schede per l’adozione dei libri di testo compilate dai docenti disciplinari;
    • compila la scheda informativa di recupero da inviare alle famiglie;
    • predispone la stesura dei PDP raccogliendo le indicazioni didattiche specifiche dei docenti disciplinari;
    • predispone la parte generale e coordina la redazione del documento finale per le classi quinte;
    • in vista delle operazioni di scrutinio finale avrà cura di informare il Dirigente di situazioni particolarmente delicate e, per queste, predisporrà un sintetico prospetto che indichi le iniziative di recupero e gli esiti conseguiti.
  • Circ 65/P Comunicazione

    Si segnala ai docenti interessati la possibilità di acquistare tablet, laptop o altre attrezzature hardware a prezzo agevolato concordando un acquisto collettivo con il vicino IPSIA Beccari.

    Infatti, visto che il  DPCM del 23 settembre 2015,  (bonus di 500 euro per tutti i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche statali assunti a tempo indeterminato, sia a tempo pieno che parziale, compresi i docenti in periodo di formazione e prova),  all' art. 4 comma 1, prevede la possibilità di utilizzare i bonus per le finalità' di formazione e aggiornamento professionali tra cui l’acquisto di hardware e software, l'Istituto sta vagliando la possibilità di procedere ad una convenzione con una o più ditte fornitrici  per ottenere dei prezzi vantaggiosi sull'acquisto. I docenti interessati possono far arrivare alla Presidenza il loro nominativo e indicare il bene di loro interesse.

    Seguiranno comunicazioni

  • Circ 66/D Corso Eipass

    Si comunica che il corso EiPass per la certificazione informatica europea prenderà avvio il giorno mercoledì 9 dicembre 2015. Si terrà sempre nello stesso giorno con orario 15,00 – 18,00 e si svilupperà sulla base di 10 incontri (termine previsto marzo 2016)

    Così come previsto inizialmente il costo complessivo è di € 150.00 card compresa, da pagarsi in 2 rate:

    • prima rata di € 80,00 entro il giorno 4 dicembre 2015

    • seconda rata di € 70.00 entro il giorno 5 febbraio 2016

    • utilizzando il modulo postale prestampato disponibile in ufficio contabilità dove dovrà essere consegnata la ricevuta dell'avvenuto pagamento (è possibile effettuare anche bonifico)
    Chi non effettua il versamento entro i termini stabiliti NON potrà partecipare alle lezioni

    E' inoltre possibile avere direttamente dalla scuola in “prestito d'uso” il testo ufficiale per la certificazione al costo di € 10,00 (in libreria € 22.00). Naturalmente il testo dovrà essere riconsegnato in buone condizioni al termine del corrente anno scolastico pena l'addebito del costo di copertina.

    Coloro che intendono usufruire di questa opportunità effettueranno un primo versamento di € 90,00 anziché € 80.00.

    Al fine dell'attivazione della card e contestualmente al primo versamento, i corsisti dovranno compilare un breve modulo nel quale indicheranno i dati richiesti ed il modulo per la privacy sottoscritto, per i minori, dal genitore

    Il corso verrà tenuto dal prof. FAVINI formatore ed esaminatore certificato EiPass.

    Per ogni ulteriore info inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

  • Circ 66/P Formazione sicurezza sul lavoro

    La MANAGER SRL propone alle Scuole Superiori a indirizzo tecnico o e professionali di II° grado una formazione in materia di sicurezza sul lavoro gratuita “secondo l'Accordo Stato Regioni del 2011 con la finalità di trasmettere informazioni fondamentali per l'espletamento delle attività lavorative e alleggerire il datore di lavoro dall'obbligo della formazione dei propri futuri lavoratori”. Da accordi presi fra il nostro Istituto e il centro di formazione Manager sono stati programmati dei corsi di formazione che riguardano, in una prima fase, tutti gli studenti delle classi terze del Bodoni e del Paravia, della durata di quattro ore ciascuno. “L'attestato rilasciato al termine del corso riconosce al partecipante il requisito della formazione obbligatoria per i lavoratori esentando l'azienda, interessata a una eventuale assunzione, dall'onere della formazione stessa.”

    I corsi si svolgeranno nel nostro Istituto in orario pomeridiano e sono obbligatori per tutti gli studenti che frequentano una classe terza sia del Bodoni che del Paravia perché oltre a costituire Formazione in materia di sicurezza le ore svolte sono, per i ragazzi, capitalizzabili come Alternanza-Scuola Lavoro. Dal momento che la formazione sulla sicurezza per i lavoratori è obbligatoria anche per i docenti, coloro che volessero approfittare dell'occasione possono segnalare il loro nominativo al Sig. Cavallaro (Ufficio Tecnico) o al Prof. Leonardo. Sarà necessario inserire i docenti nei giorni disponibili visto il numero massimo di partecipanti previsto dalla Manager s.r.l. Il certificato rilasciato a fine corso ha validità permanente, invito i docenti partecipanti a custodire il certificato e lasciarne copia all'Ufficio Personale che provvederà ad inserirla nel fascicolo personale a testimonianza dell'assolvimento dell'obbligo.

    Si allega orario dei corsi.

  • Circ 67/D Visite d'istruzione

    Si comunica l'orientamento del C.I., insediatosi il 25/11/2015, a prevedere tutte le visite d'istruzione nella settimana dal 29/02/2016 al 04/03/2016.

    Il periodo è stato scelto esaminando il calendario scolastico e, in particolare, le chiusure previste per il carnevale, le vacanze pasquali ed il ponte del 25 aprile. Si invitano pertanto i docenti a non tener conto delle precedenti indicazioni comparse sul Piano delle Attività. I docenti che intendessero organizzare una visita, sono pregati di formalizzare la loro intenzione con la modulistica predisposta sul sito.

    I preventivi verranno richiesti ufficialmente dalla segreteria didattica. Ricordo altresì che la visita deve essere approvata dal C.d.C. e devono partecipare almeno i 2/3 degli studenti.

  • Circ 67/P Progetto “Vite in polvere”

    Con la presente si comunica che nel secondo anno di esecuzione del progetto artistico/sociale “Vite in polvere” per le classi seconde sia del Bodoni sia del Paravia saranno impegnate nelle seguenti iniziative:

    • il giorno 23 novembre proiezione del film “Cocaina, l’allarme sociale” realizzato da RAI TRE, in particolare: le tre classi II del Paravia (II Ap, II Bp; II Cp) i più la II At del Bodoni assisteranno alla proiezione dalle ore 8,10 alle 9,50 in aula ASA, mentre le rimanenti classi del Bodoni (II Bt, II Ct, II Dt, II Et) assisteranno alla suddetta proiezione dalle ore 10,10 alle ore 11,50 nella stessa aula;
    • il giorno 25 novembre incontro con i responsabili dell’associazione Legal@rte ed in particolare con Angelo Langè, poliziotto della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Milano: le tre classi II del Paravia (II Ap, II Bp; II Cp) i più la II At del Bodoni parteciperanno all’iniziativa dalle ore 8,30 alle 10,30 in aula ASA, mentre le rimanenti classi del Bodoni (II Bt, II Ct, II Dt, II Et) assisteranno alla suddetta proiezione dalle ore 11,00 alle ore 13,00 nella stessa aula.

    Rimane inteso che gli intervalli che dovessero capitare negli orari indicati verranno spostati al termine dell’incontro e gli insegnanti che parteciperanno si faranno garanti dell’eventuale spostamento.