ATTIVAZIONE LAVORO AGILE EMERGENZIALE


A seguito delle istruzioni operative impartite dal Ministero dell’Istruzione (AOODPIT.REG UFF.U.0000392.18-03-2020), l’IIS Bodoni Paravia si sta attrezzando per svolgere tutte le attività amministrative in remoto.

Grazie alla collaborazione del personale ATA, che in questo periodo di emergenza sanitaria ha dimostrato grande senso di responsabilità e piena consapevolezza della necessità di rispettare le misure di contenimento emanate dal Governo, è possibile attivare il lavoro agile per tutte le attività amministrative, salvo ovviamente situazioni eccezionali, e ad oggi imprevedibili, che potranno richiedere la presenza del personale strettamente necessario.

L’attività amministrativa viene pertanto organizzata nel seguente modo:

  • il personale amministrativo e tecnico opera in remoto salvo i casi indifferibili ed urgenti per i quali è necessario lo svolgimento dell’attività in presenza. In detti casi la presenza sarà limitata alle figure professionali strettamente necessarie al buon fine delle operazioni;
  • le attività amministrative si svolgono normalmente dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 15:12 e richiedono la reperibilità telefonica e telematica via mail;
  • le prestazioni del personale amministrativo e tecnico vengono coordinate, come di consueto, dal Direttore SGA tenendo conto delle esigenze di servizio relative alle pratiche da espletare, alle scadenze amministrative e al mantenimento di una regolare comunicazione con l’utenza, con i dipendenti dell’Istituto e con gli enti esterni.

Nei casi in cui non sia possibile ricorrere al lavoro agile, verranno predisposti gli strumenti già indicati dal Ministero nella Nota dipartimentale 323/2020 per giustificare l’esenzione dal servizio (congedo, ferie pregresse relative all’a.s. 2018-19, banca ore) e solo successivamente il personale potrà essere esentato dal servizio ai sensi dell’art. 1256, c.2 C.C. (impossibilità temporanea a svolgere la prestazione lavorativa).

Al personale amministrativo e tecnico che ne ha fatto richiesta è stata fornita la strumentazione informatica necessaria al lavoro agile in comodato d’uso gratuito.

La scrivente invia ai lavoratori coinvolti nel lavoro agile e al RLS l’informativa richiesta dall’art. 22 c.1 della L. 81/2017 e dispone la comunicazione massiva dei dipendenti coinvolti al Ministero del Lavoro così come previsto per l’emergenza in corso.

La Dirigente Scolastica
Prof.ssa Elena Maria GARRONE


CIRC. Prot.1568/d3